Record regionale nel getto del peso Juniores

Rocco Caruso 16,25 metri. Fabiano Carozza ottimo esordio sui 3000. L’ancora quindicenne aquilana Ludovica Clementini irrompe tra le grandi dello sprint

05.02.13 12:06
By redcc PagineAbruzzo

Record regionale nel getto del peso Juniores

La stagione indoor dell’atletica leggera è entrata nel vivo dell’attività agonistica, con l’approssimarsi degli importanti appuntamenti nazionali e internazionali. Dagli atleti di interesse abruzzese impegnati nello scorso fine settimana al Palaindoor di Ancona, vengono risultati interessanti. Sui 3000 metri, il teatino Fabiano Carozza (Aeronautica Militare) ha conseguito il suo primato personale con il tempo di 8’14”45, vincendo la gara davanti al compagno di squadra Michele Fontana, 8’16”33. Per Carozza un miglioramento di cinque centesimi rispetto al primato precedente, risalente al 2011.

Nel getto del peso Juniores maschile (Kg 6), primato regionale indoor stabilito da Rocco Caruso (Gran Sasso Teramo) con 16,25 metri. All’aperto detiene un primato personale, e regionale, di 16,05 metri.

Al 6° Memorial Donzelli di Fermo, dedicato al salto con l’asta, si segnala il progresso stagionale del teatino Andrea Sinisi (Gran Sasso Teramo), quarto con la misura di 4,80 metri, ottavo Matteo Flemac (Gran Sasso Teramo) 4,40.  

Nella velocità, si parla soprattutto al femminile, con l’eccellente esordio stagionale dell’Allieva Ludovica Clementini (Atletica L’Aquila), sedici anni ancora da compiere, ma già capace di conquistarsi la finale delle migliori sui 60 metri con il tempo di 7”92. Nella gara vinta dall’azzurra Judy Ekeh (Reggio Event’s) con 7”60, l’atleta aquilana si è piazzata sesta con 8”00. Il giorno precedente aveva anche corso i 200, classificandosi sesta tra le Allieve con 26”91. Nella stessa gara dei 60 metri, in evidenza anche la Junior Giada Bilanzola (Gran Sasso Teramo), terza nella finale 2 con 7”95, Federica Pompei (Gran Sasso Teramo) terza nella finale 3 con 8”05, Sara Cococcetta (Atletica L’Aquila) 8^ nella finale 3 con 8”25, (8”21 in batteria). Sempre in tema di velocità, si segnalano altre due prestazioni di rilievo a livello giovanile under 16, sui 200 metri. La teramana Gaia Sabbatini (Gran Sasso Teramo), primo anno di categoria Cadette, ha fatto segnare 27”30, piazzandosi terza. Al settimo posto Giulia Naddei (Atletica Quaranta Pescara) 27”78.

Altri risultati. Uomini. 60 metri: 7° (finale 2) Daniel Panza (Bruni Pubblicità Vomano) 7”17. Triplo: 7° Riccardo Ruffilli (U.S. Aterno Pescara) 14,35. 60 ostacoli Juniores: 5° Andrea Bartoletti (U.S. Aterno Pescara) 8”98. 

Donne. 60 ostacoli: 3^ Bianca Canaletti (Gran Sasso Teramo) 9”28. 60 ostacoli Allieve: 3^ Alessia Giuliante (Gran Sasso Teramo) 9”45 (9”37 in batteria). 400 Allieve: 7^ Eleonora Spina (U.S. Aterno Pescara) 1’00”88.   

05.02.13 12:06 - redcc PAGINEABRUZZO