BLS LANCIANO BASKET CEMENTERIE BARBETTI GUBBIO 82 61

Passerella doveva essere, e passerella è stata per la BLS Lanciano Bake

30.04.12 11:48
By redcc

Dai, vota anche tu!!! Votato 5/5 (1 Voto)

BLS LANCIANO BASKET  CEMENTERIE BARBETTI GUBBIO 82  61

Passerella doveva essere, e passerella è stata per la BLS Lanciano Baket, che dopo aver conquistato domenica scorsa la salvezza con un turno di anticipo, ha superato il Gubbio – privo di Martina, mattatore nella vittoria umbra dell'andata -  nell'ultima partita della stagione col punteggio di 82 – 61.

Per i ragazzi di Salomone è stata l'occasione per salutare il pubblico di casa - non molto numeroso, a dire il vero – e dare appuntamento alla prossima stagione, chiudendo in bellezza un'annata che, alla fine del girone d'andata, lasciava presagire ben altri traguardi ma che comunque è terminata con una storica salvezza in Divisione Nazionale C, il miglior risultato finora ottenuto dalla compagine lancianese.

C'è poco da dire sulla partita, che i frentani hanno dominato in lungo e in largo grazie alle prestazioni superlative di Salvatore e Marini, giovane ala proveniente dal Teramo che si è messo in luce nelle ultime quattro partite di regular season, risultando fondamentale nella conquista della permanenza nel quinto campionato nazionale.

Difficilmente rivedremo questo talento in erba a Lanciano, destinato come sembra a palcoscenici più importanti: anche contro gli eugubini ha mostrato una naturalezza nel realizzare canestri fuori dal comune, mettendo a referto 16 punti in 22 minuti, il tutto condito da 9 rimbalzi.

Ancora meglio è andato Salvatore, che sfruttando il gap in centimetri sui centri avversari ha fatturato 20 punti con 21 rimbalzi, confermandosi uno dei migliori pivot per la categoria.

Non avendo centrato l'accesso ai playoff, per la squadra è ora tempo di vacanze anticipate, ma la dirigenza frentana è già all'opera per preparare al meglio la prossima stagione.

Il tabellino del match:

BLS Lanciano Basket: Savini 4, Scavongelli 11, Gaeta 5, Carosella 4, Ucci 4, Piscione 8, De Nardis 6, Marini 16, Pasquini 3, Salvatore 20.

All. Salomone.

Cementerie Barbetti Gubbio: Brunetti 7, Fiorucci, Venturi L. 6, Paterni, Venturi G. 8, Angeletti 4, Borgogni, Maurizi 5, Cappanelli 16, Gabrielli 15.

All. Pierotti.

 

Davide Stefano

30.04.12 11:48 - redcc - Letto 1256