1a Categoria B. Presentazione Play off e Play Out

San Paolo e Torino di Sangro si contenderanno la finale. Insidie esterne per Casolana e Trigno Celenza

11.05.12 16:32
By redcc

Dai, vota anche tu!!! Votato 0/5 (0 Voti)

1a Categoria B. Presentazione Play off e Play Out

PLAY OFF – Grazie ad un girone di ritorno eccezionale, i ragazzi di Claudio Bonomi (nella foto) hanno conquistato l’accesso diretto alla finale, godendo dei quindici punti di margine dal Fossacesia.

La giovane San Paolo Vasto, autentica sorpresa del torneo, sfiderà un Torino di Sangro determinato a no interrompere la marcia verso la Promozione.

PLAY OUT – Due confronti aperti ad ogni epilogo. Il miglior piazzamento in campionato sorride a Trigno Celenza e Casolana ma dovranno uscire indenni dai rispettivi match di andata

Domenica 13 Maggio 2012, ore 16.30
Castello 2000 (qualificata)
San Paolo Calcio Vasto - Torino di Sangro
Campo "Aragona" - Vasto

PLAY OUT

Domenica 13 Maggio 2012, ore 16.30
Villa Scorciosa - Trigno Celenza
Campo Villa Scorciosa
Villa S.Vincenzo - Casolana Calcio
Campo Villa S.Vincenzo

Campionato Prima Categoria - Programma Gare Play – Out

GARE DI RITORNO

GIRONE “A”
Domenica 20 Maggio 2012, ore 16.30

Aquilana - Oratoriana
Campo “Federale” –L’Aquila
GIRONE “B”
Domenica 20 Maggio 2012, ore 16.30
Trigno Celenza - Villa Scorciosa
Campo Trigno Celenza
Casolana Calcio - Villa S.Vincenzo
Campo Casoli
GIRONE “C”
Domenica 20 Maggio 2012, ore 16.30

Volto Santo Manoppello - S.Anna
Campo Manoppello
Valle Peligna Calcio - River 65
Campo Pratola Peligna
GIRONE “D”
Domenica 20 Maggio 2012, ore 16.30

Paterno Tofo - D.D. Frondarola
Campo Campli
GIRONE “E”
Domenica 20 Maggio 2012, ore 16.30
Calcio Pescaramanzia - Sporting Cona
Campo Adriano Flacco -Pescara
Real Tre Ciminiere - Daniele Cericola
Campo Centro Turistico Integrato – Bivio Atri/ Mutignano

REGOLAMENTO

PLAY - OFF

……….omissis (Vedi Regolamento Play - Off)
Se la differenza di punteggio nella classifica finale tra la seconda e terza classificata dovesse risultare inferiore ai 10 punti, la determinazione della seconda squadra che acquisirà il titolo sportivo per la effettuazione delle su indicate gare di spareggio avviene con lo svolgimento delle gare di paly off tra le squadre classificatesi al 2°, 3°, 4° e 5° posto secondo la seguente formula:

a) la squadra seconda classificata disputa una gara unica con la squadra quinta classificata sul campo della squadra seconda classificata; se il distacco tra le squadre 2° e 5° classificata è pari o superiore a 10 punti la squadra 2° classificata viene considerata vincente automaticamente;

b) la squadra terza classificata disputa una gara unica con la squadra quarta classificata sul campo della squadra terza classificata; se il distacco tra le squadre 3° e 4° classificata è pari o superiore a 10 punti la squadra 3° classificata viene considerata vincente automaticamente;

c) a conclusione delle due gare di cui ai punti a) e b), in caso di parità di punteggio, viene considerata vincente la squadra in migliore posizione di classifica al termine del campionato;

d) le squadre vincenti le gare di cui ai punti a) e b) disputano una gara in campo neutro; verificandosi risultato di parità al termine dei tempi regolamentari, verranno effettuati due tempi supplementari di quindici minuti ciascuno; nel caso permanga parità dopo i tempi

supplementari, verrà considerata vincente la squadra in migliore posizione di classifica al termine del campionato;

e) le squadre vincenti si intendono classificate al secondo posto in ciascuno dei cinque gironi ed acquisiscono il titolo sportivo per disputare le gare di qualificazione al fine di determinare le/la squadre/a da ammettere al campionato di Promozione 2012/2013;

f) esse saranno abbinate in un triangolare (A/C – riposa D) ed in un abbinamento (B/E);
il triangolare avrà svolgimento con gare di solo andata. Nella seconda giornata riposerà la squadra che avrà vinto la prima gara o, in caso di pareggio, quella che avrà disputato la prima gara in trasferta. La terza gara verrà giuocata dalle squadre che non si sono mai incontrate.In caso di parità al termine di ogni incontro per determinare la vincente dello scontro diretto, verranno battuti calci di rigore a norma delle vigenti disposizioni ed alla Società vincente verrà attribuito un (1) ulteriore punto. Nel caso in cui più Società risultassero a parità di punti, la classifica sarà determinata tenendo conto – con esclusione delle reti fatte e subite negli eventuali calci di rigore effettuati a seguito di gare terminate in parità – nell’ordine:

= della eventuale vittoria conseguita al termine dei 90’ regolamentari;

= degli incontri diretti con il punteggio conseguito al termine dei tempi regolamentari;

= della differenza reti da effettuare con i risultati delle tre gare del triangolare;

= del maggior numeri di reti segnate considerando i risultati delle tre gare del triangolare;

= del sorteggio.

La squadra prima classificata acquisirà il diritto di iscrizione al campionato di Promozione 2012/2013.

Le squadre dell’abbinamento giuocheranno una gara di andata ed una di ritorno; sarà dichiarata vincente la squadra che avrà totalizzato il maggior numero di reti nei due confronti; qualora il computo delle reti realizzate dalle due squadre risultasse pari, si procederà ad un particolare conteggio attribuendo valore doppio alle reti realizzate dalle squadre in trasferta; se i risultati delle due gare risultassero uguali, la determinazione della vincente avverrà per mezzo dei calci di rigore, da effettuarsi al termine della gara di ritorno.

La squadra vincente acquisirà il diritto di iscrizione al campionato di Promozione 2012/2013.

In caso di 6 (sei) promozioni al campionato di Promozione, le vincenti di tali gare disputeranno altro incontro, sempre in campo neutro. In caso di parità al termine dei tempi regolamentari verranno effettuati due tempi supplementari di quindici minuti ciascuno; nel caso permanga parità dopo i tempi supplementari, verranno battuti calci di rigore a norma delle vigenti disposizioni. La vincente acquisirà il diritto di iscrizione al campionato di Promozione 2012/2013.

In caso di 5 (cinque) promozioni al campionato di Promozione, le gare di play off serviranno a stabilire solo la graduatoria per eventuali “ripescaggi”

PLAY - OUT

……….omissis (Vedi Regolamento Play - Out)



Le squadre classificate al 14°, 15° e 16° posto di ogni singolo girone retrocederanno al Campionato di Seconda Categoria.

L’individuazione delle suddette squadre avviene con le seguenti modalità:

1. la squadra classificata al 16° posto in ogni singolo girone retrocede automaticamente al Campionato di Seconda Categoria;

2. la determinazione delle altre due squadre (14° e 15° posto), per ogni singolo girone, che devono retrocedere al Campionato di 2^ Categoria avviene dopo la disputa di una gara di andata e ritorno tra le squadre classificatesi al 12°, 13°, 14° e 15° posto, secondo la seguente formula:



a) la squadra dodicesima classificata disputa una gara di andata ed un gara di ritorno con la squadra quindicesima classificata; la gara di andata viene disputata sul campo della squadra quindicesima classificata; se il distacco in classifica tra 12° e 15° squadra è pari o superiore a 12 punti la 12° classificata viene considerata vincente automaticamente;

b) la squadra tredicesima classificata disputa una gara di andata ed una gara di ritorno con la squadra quattordicesima classificata; la gara di andata viene disputata sul campo della squadra quattordicesima classificata; se il distacco tra la 13° e 14° è pari o superiore a 10 punti la 13° classificata viene considerata vincente automaticamente;

c) a conclusione delle due gare di cui ai punti a) e b) in caso di parità di punteggio, dopo le gare di ritorno, per determinare la squadra vincente si tiene conto della differenza reti; in caso di ulteriore parità viene considerata vincente la squadra in migliore posizione di classifica al termine del campionato;

d) le squadre che risultano perdenti nelle gare di cui ai punti a) e b) verranno classificate, rispettando l’ordine acquisito in graduatoria al termine del Campionato, al quattordicesimo e quindicesimo posto e, conseguentemente, retrocedono al Campionato di Seconda Categoria 2012/2013.



Calcio - 1a Categoria Girone B 12-13

Classifica

Classifica Generale | Classifica Marcatori

Calendario

Giornata: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30

11.05.12 16:32 - redcc - Letto 1646