Team-River: 3-0

Domenica favorevole ai padroni di casa che riescono ad infliggere per ben tre volte la porta dell’estremo difensore ospite

17.12.12 17:03
By redcc PagineAbruzzo

Team-River: 3-0

Scoppito (AQ) - Partita disputata al Comunale di Scoppito, stadio dell’Amiternina. Domenica favorevole ai padroni di casa che riescono ad infliggere per ben tre volte la porta dell’estremo difensore ospite. Il primo tempo equilibrato, giocato a buon ritmo da tutte due le squadre. A passare in vantaggio è la squadra locale al minuto 25’, approfittando dell’ottimo schema attuato da calcio d’angolo, a incornare da solo in area è Ranalli e anche grazie alla disattenzione di tutta la difesa rosanero. Da ravvisare però un’ottima palla goal avuta da Di Giovanni prima del vantaggio locale, rinvio del portiere rosanero Petricci che scavalca tutta la difesa, il primo ad arrivare è il numero dieci rosanero che però non riesce a calibrare bene il tiro, che finisce nelle mani di Tartaglia.

Ultima azione del primo tempo è di marca aquilana, azione che porterà al secondo goal. Sempre da calcio d’angolo la compagine in casacca rossa approfitta un’altra volta di un’incertezza dentro l’area teatina, e il primo a incornare il pallone e spedirlo in rete è Solomaka.

Primo tempo concluso 2-0 per il Team 604. Nel secondo tempo i teatini premono fortemente per rientrare in partita, con tre azioni che portano al tiro prima Di Giovanni, la palla finisce fuori dallo specchio della porta, poi con un inserimento di Stefano che non riesce ad approfittare di un buco lasciato nella difesa aquilana, ed infine un’incursione di Del Zotti respinta dal portiere in angolo. Il River potrebbe rientrare in partita quando il Sig. Quaranta di Teramo concede un rigore dubbio agli ospiti. Dal dischetto va Di Giovanni (che fino ad ora era stato impeccabile dagli undici metri, con 4 rigori realizzati), ma si fa neutralizzare il rigore dal portiere. Dopo questa occasione il River prova in tutti i modi a cercare il goal, ma la giornata non è favorevole ai rosanero, al minuto 80’, gli aquilani si fanno vivi per la prima volta nel secondo tempo e mettono a segno il terzo goal sempre da calcio piazzato, anche questa volta ottima l’esecuzione dello schema. Di fatti è l’ultima azione della partita. Team 604 più cinico sotto porta, bravo ad approfittare delle uniche palle goal create, River 65 voglioso alla ricerca del goal che avrebbe riaperto la partita, ma poco cattivo sui tre goal presi. Brutta caduta della squadra teatina, ma che esce a testa alta da Scoppito. Risultato da condannare, prestazione da conservare. Domenica 23 sarà l’ultima partita di questo 2012, che vedrà il River 65 battersi con il Goriano a Chieti Scalo. Da ricordare il recupero della partita di coppa Abruzzo, che si disputerà il 30 Dicembre tra Casoli e River 65.

Formazioni:                                                                                                                                  

TEAM 604: Tartaglia, D’Alfonso, Ranalli (Salandra), Fatigati, Pizzoferrato, Esposito, Gagliardi, Del Coco, Rosa (Fabi), Di Giovanni (Torchetti), Solomaka                                                  

A disposizione: Marroccella, Marrone, Pellegrini, Grande

Allenatore: Di Felice

RIVER 65: Petricca, Galassi, Di Giovanni R., D’Arcangelo (Pepe), Di Flauro, Barbetta, Del Zotti, Di Pasquale, Bassi (Stefano), Di Giovanni A., Evangelista (Sebastianelli)                                             

 A disposizione: Sardella, Di Giovanni M., Capitanio, Nannarone

Allenatore: D’Ercole

Reti: 25’ Ranalli, 45’ Solomaka, 80’ Torchetti

Calcio - 1a Categoria Girone C 12-13

Classifica

Classifica Generale | Classifica Marcatori

Calendario

Giornata: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30

17.12.12 17:03 - redcc PAGINEABRUZZO