1a Categoria C. 19a giornata: il PUNTO

Il POGGIO BARISCIANO allunga sulle inseguitrici. Salgono le quotazioni dello SCAFA, vittorioso contro il PIANELLA. In coda vincono VS MANOPPELLO, VACRI e LETTESE

05.02.13 12:40
By redcc PagineAbruzzo

1a Categoria C.  19a giornata: il PUNTO

Nella foto Marco Appignani, allenatore del Volto Santo Manoppello

Il Poggio Barisciano corre veloce verso la Promozione e le cinque reti infilate al Centerba Toro dimostrano tutta la determinazione della squadra allenata da Rinaldi. Ottimo il ruolino di marcia interno con una media punti di 2,60, 33 gol all’attivo ed appena 5 subiti.

Il Team 604 prova ad inseguire la capolista, ma di contro un ottimo Rosciano recupera due reti agli aquilani, favorendo la fuga del Balsorano. La compagine di mister Di Felice avrà il compito di provarci fino alla fine, nonostante i nove punti di differenza, che potrebbero ridursi a 6 vincendo il recupero con il Centerba Toro.

Il Pianella cade a Scafa archiviando il discorso promozione diretta, ma dovrà concentrarsi sul mantenimento della zona play off, cercando di chiudere in seconda posizione.

Il girone di ritorno premia la costanza e la determinazione dello Scafa, che con i suoi 10 punti si è inserito con energia nella parte nobile della graduatoria e l’ultima vittoria nel confronto diretto con il Pianella ha restituito maggiore convinzione ai ragazzi di mister Di Pasquale.

Continua il suo onorevole campionato il Nocciano, uscito vincitore nelle battute finali nel delicato match casalingo con il Raiano (match-winner Giuseppe Coschignano dagli undici metri). Per la “truppa” di Ivan Maione si tratta del nono punto del girone di ritorno.

Il Goriano Sicoli cade inaspettatamente in casa, dove non ha mai pareggiato, abbassando a 2,33 la media punti interna. Un successo che invece rilancia la Faresina, che interrompe il digiuno di punti della seconda parte del torneo. Determinante per la vittoria finale la doppietta dell’attaccante Di Fulvio.

Torna a muoversi con vigore la coda della classifica, grazie alla rotonda vittoria del Manoppello contro l’Oratoriana (doppiette per Ferrarini e Vespucci), e gli exploit esterni del Vacri e della Lettese, lasciando aperto il discorso retrocessione diretta e play out.

Continua il momento buio del River, sempre sconfitto nel girone di ritorno

Riepilogo 4^ di ritorno (3/02)

POGGIO BARISCIANO

CENTERBA TORO

5-0.

Scrivani, Salvati 3, Visconti

GORIANO SICOLI

FARESINA

2-3.

10'pt La Penna (F), 39'pt Petrella (G), 44'pt Di Fulvio (F), 16'st Ventresca (G), 31'st Di Fulvio

TORRE ALEX

LETTESE

1-3.

36'pt Pierdomenico (L), 7'st Mancini (L), 30'st D'Emilio, 36'st Cozolino (T)

VS MANOPPELLO

ORATORIANA

4-0.

Ferrarini 2, Vespucci 2

SCAFA A.S.D.

PIANELLA 2012

3-2.

8'pt Delli Navelli (P), 24'pt Di Rocco (S), 44' Cerritelli rig. (P), 24'st Troiano rig. (S), 44'st Canova (S)

AS NOCCIANO

RAIANO

1-0.

46'st Coschignano rig.

TEAM 604

ROSCIANO

2-2.

10'pt e 29'pt Rosa (T), 13'st Iezzi (Ro), 20'st De Luca (Ro)

RIVER 65

VACRI CALCIO

2-3.

10’pt Mennucci (V), 20’pt Stefano (R), 25’pt Di Giovanni A.(V), 35’pt Di Pasquale (R), 36’pt Mennucci (V)

Classifica Generale

Classifiche a confronto

Prossimo turno: 5^ di ritorno, 10/02/2013 ore 15:00 (PRONOSTICI)

FARESINA

POGGIO BARISCIANO

2

SCAFA

AS NOCCIANO

X

LETTESE

CENTERBA TORO

X

PIANELLA

GORIANO SICOLI

X

ROSCIANO

RIVER 65

1

ORATORIANA

TEAM 604

2

RAIANO

TORRE ALEX

2

VACRI

VS MANOPPELLO

X

05.02.13 12:40 - redcc PAGINEABRUZZO