Il Chieti cresce bene, il Foligno s'arrende presto: la partita dell'Angelini premia i neroverdi

Rosa bum bum: il Chieti batte il Foligno e prosegue l'avventura in Coppa Italia Lega Pro. Foto a Cura di A.Cipollone

29.08.11 00:00
By redcc PagineAbruzzo

Il Chieti cresce bene, il Foligno s'arrende presto: la partita dell'Angelini premia i neroverdi

FOTOGALLERIA  a cura di ANTONIO CIPOLLONE

Una bella partita quella disputata dal Chieti che sicuramente, in ottica Milazzo, lascia tutti ben sperare: questo, in due parole, il commento a Chieti - Foligno di Coppa Italia Lega Pro, match che ha visto i neroverdi vincere 2-0 (contro una formazione di Prima Divisione seppur molto giovane) e, guardagnare l'accesso al secondo turno senza dover per forza aspettarei il risultato del derby di Celano.

Il Chieti corre e gioca bene, piace insomma e mister Paolucci è molto soddisfatto: segnali di crescita rispetto alle precedenti uscite se ne vedono ad occhio nudo. Villa fin quando è stato in campo ha preso in mano la squadra in un centrocampo dove spadroneggiava un Cardinali in versione top e la difesa ha ritrovato solidità ed affiatamento. Da manuale del calcio l'azione del primo gol (32'): Pepe "apre" per un Berardino straripante che stoppa a volo e serve l'assist a Rosa che infila la porta: giù il cappello! In tema di cronaca, il 2-0 al 14' della ripresa con un colpo di testa dello stesso Rosa giunto sugli sviluppi di un angolo battuto da Sabbatini.

Il 4-2-3-1 con gli attori in crescita di condizione appare cucito addosso a questo Chieti: la squadra sulle fasce corre come un treno. Intanto è tornato Bigoni e presto rivedremo all'opera anche Fiore ma tutti i protagonisti chiamati in causa, ultimo in ordine di tempo Rossi, hanno fatto molto bene. Per il Foligno le uniche soddisfazioni sono tutte per mister Giovanni Pagliari, applauditissimo al suo ritorno a Chieti a tanti anni di distanza e premiato dal Presidente Bellia con una targa ricordo.

TABELLINO

CHIETI (4-2-3-1): Feola, Bigoni (16’st Rossi), Serpico, Pepe, Petroni, Cardinali, Villa (dal 29’ Amadio), Berardino, Sabbatini, Gammone (dal 24’st Malerba), Rosa. A disp. D’Etorre, Malerba, Sportelli, Amadio, Cerbone, Rossi, Di Properzio. All. Paolucci.

FOLIGNO (4-4-2): Zandrini, Romano (20’st Cardarelli), Merli Sala, Galuppo, Messina, Albi (1’st Tattini), Menchinella, Castellazzi, Cavagna, Testa, Brunori Sandri (dal 25’ Tuia). A disp. Mazzoni, Tuia, Tattini, Costantini, Papa, Cardarelli, Luparini. All. Pagliari.

ARBITRO: Fabbri di Ravenna (De Rubeis – Dioletta)

RETI: 32’ Rosa, 14’st Rosa

NOTE: spettatori 500 circa, ammoniti: Berardino, Sabbatini, Petroni, Romano. Espulso al 25’ Merli Sala. Angoli 8-4. Recupero: pt 2’, st 3’ . Giornata calda, terreno in buone condizioni.

fonte: http://www.teramocalcio.ne

29.08.11 00:00 - redcc PAGINEABRUZZO