Calcio Femminile: il punto sulla spedizione al Torneo delle Regioni

Termina con un bilancio più che positivo l’esperienza al Torneo delle Regioni della rappresentativa di calcio a 11 femminile abruzzese

06.04.12 10:04
By redcc

Dai, vota anche tu!!! Votato 0/5 (0 Voti)

Calcio Femminile: il punto sulla spedizione al Torneo delle Regioni

POTENZA- Termina con un bilancio più che positivo l’esperienza al Torneo delle Regioni della rappresentativa di calcio a 11 femminile abruzzese .

Le ragazze seguite dal collaboratore tecnico Francesco Mucci si sono classificate meritatamente seconde,  nel loro  raggruppamento , dopo aver vinto contro l’Umbria e la Calabria ed essere state le uniche a tener testa , perdendo solo uno a zero, alla fortissima regione Veneto , candidata alla vittoria finale del torneo.

Solo elogi per questo gruppo che , a detta di molti, è stata la vera sorpresa del torneo. Ben 11 le reti messe a segno dalla Tumini  e compagne .

Sette goal e almeno cinque limpide palle goal nella prima gara contro l’Umbria: Pomante e doppietta della Zulli  nel 1° tempo, Tontodonati,Mazzatenta, Pomante e D’Innocenzo completano il quadro nella seconda frazione di gioco.  Un due a zero dopo soli 16 minuti che taglia , in qualche modo, le gambe alle avversarie che non si aspettavano un inizio così arrembante della formazione abruzzese.

Sconfitta di misura contro la capolista Veneto  in semifinale insieme al Lazio, Friuli Venezia Giulia e Lombardia.

Quattro , infine, le reti messe a segno oggi contro la Calabria: tripletta della Zulli , capocannoniere per ora del torneo con cinque reti, e Parnenzini.  Squadra quadrata, forte, cinica che ha trovato nella Zulli un’elemento fondamentale per l’attacco. In evidenza  anche la Di Battista, Tontodonati,  Di Lodovico e il capitano Lorena Tumini e la giovane Melissa Nozzi della San Paolo Calcio Femminile.

Soddisfattissimo mr. Mucci al termine dell’ultima partita. Lodi alle sue ragazze , al gruppo apparso sempre unito e che ben ha figurato durante tutta la durata della competizione raggiungendo risultati che da anni non si ottenevano . Dovuti i ringraziamenti a tutto lo staff medico che in più di un’occasione ha saputo rimettere in sesto le ragazze colpite duro (Andrea Di Crescenzo e il dott. Alfredo Taccardi) e alla dirigenza e staff tecnico ed in particolare  il preziosissimo dirigente accompagnatore Dino Verna, il responsabile della logistica Emilio Marinelli ed il responsabile del settore nonché consigliere regionale del calcio femminile Mario Di Santo.

TIZIANA SMARGIASSI

06.04.12 10:04 - redcc - Letto 933