Promozione B. Tutto da decidere negli ulti 90 minuti

L'Altinrocca asfalta il Penne e vola verso l'Eccellenza. Del Gallo illude la Folgore Sambuceto. Pacentro, Tre Ville e Vis Ripa vicine ad un traguardo insperato ad inizio stagione. Tutta da definire la griglia play out

30.04.12 16:19
By redcc

Dai, vota anche tu!!! Votato 3.67/5 (3 Voti)

Promozione B. Tutto da decidere negli ulti 90 minuti

Nella foto Gianlorenzo D'Andrea, attaccante del Pacentro

Ultimi novanta minuti da brivido. L’Altinrocca asfalta il Penne a domicilio, mentre la Folgore Sambuceto in pieno rcupero si fa raggiungere dalla Virtus Cupello, gettando al vento un’intera stagione, vissuta in una posizione non programmata, ma un peccato abbandonarla agli ultimi giri di lancetta.

Sorride e già gusta l’Eccellenza mister Cianci, che in terra vestina ha staccato il biglietto per il salto di categoria, che dovrà definitivamente convalidare nella trasferta di San Salvo con il Real.

La Folgore chiuderà la stagione ospitando la Flacco Porto, gara che sarà costretta a vincere a tutti i costi, con un orecchio teso a quanto accadrà altrove.

D’Andrea alimenta il sogno promozione del Pacentro, che, comunque vada, porterà nel cuore gli ultimi 24 mesi della sua storia, vissuti in lata quota tra Prima Categoria e Promozione. Contro il Passo Cordone obiettivo primario sarà quello di vincere e conservare la terza posizione.

Altrettanto importante ed entusiasmante il campionato del Tre Ville, protagonista di un grande campionato. Tommaso Di Biccari contro il Castiglione (in piena lotta per evitare i play out) potrà conquistare l’accesso ai play off.

Roberto Contini con l’ennesima brillante prestazione con una doppietta ha regolato il Pratola e trasformato la difficile classifica di inizio stagione, in un meraviglioso quarto posto.

Alle spalle dei teatini credono vive di speranze il Lauretum, sceso dal treno promozione dopo la sconfitta patita a Pacentro.

Da definire la situazione in coda.

Torre Alex con un piede e mezzo in Prima Categoria, mentre dal Moscufo in giù tutti rischiano di disputare gli spareggi per non retrocedere.

Il Moscufo contro il Caldari sciupa una ghiotta occasione per chiudere il discorso, fallendo una serie infinit di palle gol, compreso un calcio di rigore con il bomber Sileno.

Simonetti attende l’avversari adei play out.

 

Riepilogo marcatori penultima di ritorno

ACQUA & SAPONE – REAL SAN SALVO: 3-1

Reti: 15’pt Scarponcini (A), 30’pt Vasiu rig.(RS), 20’st e 30’st Scarponcini (A)

AM. PASSO CORDONE – FLACCO PORTO PE: 2-2

3’pt Di Francesco (F), 22’pt Landucci (A), 16’st Falone (A), 27’st Valerio Di Francesco (F)

CASTIGLIONE VALFINO – VIS PIANELLA: 1-0

Rete: 20’st Gigante

FOLGORE SAMBUCETO – VIRTUS CUPELLO: 2-2

Reti: 20’st Stella (F), 25’st Ferreyra rig. (C), 37’st Del Gallo (F), 49’st Gaspari (C)

MOSCUFO – CALDARI: 0-0  

PACENTRO – LAURETUM: 1-0

Rete: 34’st D’Andrea

PENNE - ALTINROCCA: 0-4

Reti: 1’pt Giannico, 15’pt Crognale, 45’pt Carafa, 20’st Giannico

TRE VILLE – TORRE ALEX: 2-1

Reti: 15’pt Masciovecchio (TA), 28’pt Morena (TV), 20’st Di Odoardo (TV)

VIS RIPA – PRATOLA: 4-0

Reti: 42’pt Contini, 10’st Cellucci, 15’st Pasqualone, 30’st Contini rig.

30.04.12 16:19 - redcc - Letto 2123