COLPO SAMBUCETO SAN PAOLO INGAGGIATO L’ATTACANTE SANGRINO MARZANO

Nelle ultime ore è stata ratifica l’operazione che porta alla corte di mister Fabio Nepa, il “Bamba” Virgilio Marzano ex attaccante del Valle Peligna

10.08.12 09:11
By redcc

Dai, vota anche tu!!! Votato 3.13/5 (8 Voti)

COLPO SAMBUCETO SAN PAOLO INGAGGIATO L’ATTACANTE SANGRINO MARZANO

Nelle ultime ore è stata ratifica l’operazione che porta alla corte di mister Fabio Nepa, il “Bamba” Virgilio Marzano ex attaccante del Valle Peligna. Lo scorso anno ha preso parte, da protagonista alla selezione universitaria del CUS D’Annunzio che si è laureata Bronzo Italiano nei campionati nazionali universitari.

Già da oggi, il neo acquisto giallonero è a disposizione della società teatina; intercettato dopo la firma dichiara: “Ringrazio il Castello 2000 per gli anni trascorsi insieme che non dimenticherò mai, ognuna delle persone che fanno parte delle compagine del mio Paese la porterò per sempre dentro di me – prosegue Marzano – da oggi mi tuffo in questa nuova avventura, e spero di ripagare la fiducia dei presidenti Tondo e Ciarciaglini, e del DS Di Persio che da subito, e già dalla passata stagione, voleva portarmi con loro”.

Quali sono le tue aspettative per la prossima stagione?

“E’ importante raggiungere l’obiettivo che la società si sta prefiggendo da ora, che è una salvezza tranquilla, per quanto riguarda quelli che possono essere le aspettative che ripongo sulla mia stagione, sono convinto che allenandomi e bene, e mettendomi sempre a disposizione dell’allenatore in silenzio, darò il mio contributo alla causa”.

Che impressione hai del campionato che sta per affrontare?

“Sicuramente sarà molto più impegnativo rispetto a quello che ho affrontato nella passata stagione, conosco alcune squadre, ma avendo giocato sempre nel girone aquilano, non conosco alcune realtà”.

Conosci già qualche compagno di squadra?

“Si conosco diversi compagni di squadra, ma quello a cui sono più legato, ed è quello che mi ha convinto a sposare il progetto è Paolo Rossodivita, che è anche un mio compagno di squadra anche nella selezione universitaria, e che mi ha parlato benissimo della società”.

10.08.12 09:11 - redcc - Letto 3163