Pescara Calcio: conosciamo Riccardo Ragni

"Ho sognato a occhi aperti l'esordio - ha detto Riccardo -, ma mai avrei immaginato di entrare durante questa partita

13.03.12 00:26
By redcc

Dai, vota anche tu!!! Votato 5/5 (2 Voti)

Pescara Calcio: conosciamo Riccardo Ragni

Ragni è arrivato nel mercato di gennaio. O meglio. E' tornato. Già perché Riccardo, giovane portierone in tandem con Anania, proviene proprio dal settore giovanile biancazzurro che si è "fatto le ossa" sui campi delle serie minori.

La sua trasferta a Cittadella era iniziata come tutte le altre trasferte: rifinitura al Poggio, pranzo insieme e poi partenza per il Veneto. E, a dire il vero, non avrebbe mai immaginato che avrebbe esordito in B proprio questo sabato: "Ho sognato a occhi aperti l'esordio - ha detto Riccardo -, ma mai avrei immaginato di entrare durante questa partita. Mi dispiace per Luca che è dovuto uscire prima per dei fastidi muscolari: spero non sia nulla di grave".

A proposito di Luca: quando è uscito ti ha detto qualcosa all'orecchio... "Mi ha detto: vai Riccà, stai tranquillo e sereno! E io sono entrato carico perché volevo contribuire mantenendo il risultato e facendo del mio meglio. A dire il vero un attimo mi sono girato a vedere se stessi sognando o e stesse succedendo realmente! A parte gli scherzi, ho cercato di entrare subito in partita nonostante avessi l'adrenalina alle stelle... un'emozione enorme".

E poi quell'intervento di testa: "Mi sono detto "è tua, devi uscire tu", e in una frazione di secondo ho cercato di scegliere la soluzione migliore".

A adesso? "E adesso niente. Nel senso che devo lavorare tanto per migliorarmi e dare sempre il massimo e farmi trovare pronto quando sarò chiamato nuovamente a dare il mio contributo. Comunque, lasciatemelo dire, è stata una delle emozioni più grandi della mia vita!"

In bocca al lupo portierone!

FONTE ARTICOLO e FOTO: sito ufficiale pescara calcio

CLASSIFICA AGGIORNATA


13.03.12 00:26 - redcc - Letto 2890