Juve-Verratti: s. Al Pescara 7 milioni e due giovani

Il presidente Sebastiani: «Non sarà solo un affare di cuore e comunque resterà ancora con noi per un anno. Insigne? No, lui va al Napoli»

20.06.12 00:01
By redcc

Dai, vota anche tu!!! Votato 5/5 (1 Voto)

Juve-Verratti: s. Al Pescara 7 milioni e due giovani

Incontro e fumata quasi bianca: mancano le firme di tre giocatori, ma la stretta dimano tra i club c’è stata. Verratti è un giocatore della Juventus, vestirà la maglia bianconera, quella che ama da sempre, dal 2013: la Juventus pagherà 7 milioni di euro cash, consegna al Pescara di Stroppa la metà del cartellini di Bouy (preso a parametro zero dall’Ajax grazie a Raiola: valutazione 2,5 milioni) e di Troisi, un centrocampista australiano che gioca in Turchia nel Kaisersport (valutazione 1,5 milioni per la metà). Insomma la Juve fa un investimento di 11 milioni per Verratti, lo lascia a giocare il suo primo campionato di serie A a Pescara, per riaverlo nel ruolo di erede diPirlo nel 2013. Il presidente Sebastiani a Sky: «La condizione primaria era quella che Verratti rimanesse. Il momento non è dei più belli: non guarderemo fronzoli, se la valutazione è quella giusta. Non è ancora nulla di concluso, abbiamo parlato con Marotta e Paratici. Domani e dopo domani ci incontreremo di nuovo con Marotta e Paratici per altri dettagli. Sono quattro mesi che parliamo, una porta aperta me la lascio. Non c’è stato alcun accordo col Napoli, Verratti è un professionista, sa che questo è il suo lavoro e accetterà la soluzione migliore. Non sarà solo un affare di cuore e comunque Verratti resterà ancora con noi per un anno. Insigne? No, lui va al Napoli, De Laurentiis ci tiene troppo. Troisi? La Juventus l’ha preso qualche mese, Delli Carri il mio ds lo conosce benissimo e mi fido di lui: dice che è forte».

fonte: tuttosport

20.06.12 00:01 - redcc - Letto 587