L’ITALIA DI MAGRINI VOLA IN UNGHERIA

La Nazionale Under 18 LND attesa dal test match internazionale a Budapest mercoledì 18 aprile.

13.04.12 15:59
By redcc

Dai, vota anche tu!!! Votato 0/5 (0 Voti)

L’ITALIA DI MAGRINI VOLA IN UNGHERIA

Torna in campo la nazionale under 18 dilettanti. Lunedì 16 aprile la spedizione azzurra guidata dal Commissario Tecnico Giancarlo Magrini volerà in Ungheria, destinazione Telky nel centro sportivo della federazione magiara alla porte di Budapest, perché mercoledì 18 è attesa dallo scontro con i pari età ungheresi (calcio d’inizio alle ore 11). Un’amichevole di lusso che vale come la rivincita della gara persa per 3-2 dagli azzurrini durante il Torneo Roma Caput Mundi lo scorso inizio marzo  e che valse l’eliminazione dell’Italia.  In quella occasione, al di là del risultato, gli avversari, tutti selezionati da club professionistici, sono apparsi superiori sotto il profilo delle individualità. Nonostante ciò, i ragazzi di Magrini non hanno sfigurato, anzi hanno opposto una resistenza basata su giocate brillanti e grintose che però non sono bastate per arginare le magie dei singoli ungheresi. Particolare attenzione sarà riservata a Vecsei (due gol nella sfida italiana) che gioca in Inghilterra nella formazione riserve del Liverpool e ed a Novotny, primavera del Napoli. Di contro l’Italia è intenzionata a far bene come conferma l’esperta guida tecnica romagnola: “La sfida all’Ungheria è un ottimo test per preparare al meglio la partecipazione al Torneo Internazionale (in programma in Umbria dal 6 al 12 maggio), ho fiducia nei miei giocatori e nella loro voglia di mettersi in mostra, faremo bene”. Il palcoscenico è di quelli prestigiosi, l’unica incognita, l’emozione che potrebbe tradire i giovani talenti LND (11 della Serie D e 7 provenienti dai campionati di Eccellenza). “È una grande occasione per dare una vetrina importante a tanti ragazzi che meritano – ha concluso Magrini -; Come al solito ho convocato alcuni nuovi elementi che andremo ad inserire in un gruppo già importante come quello che ha partecipato al Roma Caput Mundi, ci tengo però a sottolineare che tutti gli esordienti sono comunque stati seguiti dall’inizio del campionato e mi aspetto conferme di alto livello da tutti loro”.

 

Convocati

Portieri: Federico Serraiocco (’93-Teramo), Matteo Morandini (’94-Castelnuovese);

Difensori: Edoardo Goldaniga (’93-Pizzighettone), Valerio Pucci (’93-Atl. Arezzo), Jacopo Poponcini (’94-Baldaccio Bruni), Filippo De Col (’93-Legnago), Giovanni Gona (’93-Ragusa);

Centrocampisti: Matteo Idromela (’94-Atl. Arezzo), Daniele Crescenzo (’93-Atl. Arezzo), Christian Masiello (’93-Pisticci), Gianluca Carpani (’93-Sambenedettese), Tommaso De Angelis (’93-Cynthia), Michael Salvadori (’94-Feltreseprealpi), Mattia Musi (’93-Atl. Pro Piacenza);

Attaccanti: Jonathan Tocchetto (’94-Pordenone), Domenico Mungo (’93-Atl. Pro Piacenza), Francesco Eclizietta (’93-Maceratese), Alex Podda (’93-Muravera).

Staff

Dirigente Responsabile Rappresentative LND: Alberto Mambelli

Responsabile Osservatori LND: Maria Teresa Montaguti

Team Manager: Francesco Gilardoni

Segretario: Alberto Branchesi

Commissario Tecnico: Giancarlo Magrini

Allenatore in 2^: Giampiero Rossi

Preparatore dei portieri: Davide Bertaccini

Medico: Mario Turani

Fisioterapista: Andrea Bandini

Magazziniere: Sandro Della Pelle

13.04.12 15:59 - redcc - Letto 810