Summit degli organizzatori per salvare il Trofeo Matteotti

“Il Trofeo Matteotti è un pezzo di storia della Città di Pescara che non può essere cancellato"

03.08.09 08:51
By redcc

Dai, vota anche tu!!! Votato 3.4/5 (10 Voti)

Summit degli organizzatori per salvare il Trofeo Matteotti

Nel calendario internazionale dell’Uci, la 64° edizione del Trofeo Matteotti doveva disputarsi ieri, domenica 2 agosto 2009. Come è noto, la mancata erogazione del contributo 2008 programmato dalla Regione Abruzzo, utilizzando il canale istituzionale dei Giochi del Mediterraneo, ed il profondo clima di recessione economica, ha spinto l’Unione Ciclistica “Fernando Perna” che organizza la Classica pescarese dal 1945, a sospendere la manifestazione. Tuttavia, i dirigenti dell’Uc Perna sono in attesa di incontrare i rappresentanti delle Istituzioni (Comune, Provincia e Regione) al fine di pianificare il futuro e il rilancio della manifestazione.

Ieri mattina, alle 9.30, gli organizzatori, guidati dal presidente Renato Ricci, si sono radunati in piazza Duca degli Abruzzi, storica sede di partenza e arrivo della corsa professionistica abruzzese per fare il punto della situazione e programmare la prossima edizione. All’incontro hanno partecipato il presidente del Consiglio comunale di Pescara, Licio Di Biase, l’assessore comunale allo Sport, Nicola Ricotta, e il commissario regionale dei Giovani Udc, Francesco Ciattoni. La manifestazione è nata per ricompattare la Città di Pescara dopo il martirio subito dai pescaresi durante il Secondo conflitto mondiale.

“Il Trofeo Matteotti è un pezzo di storia della Città di Pescara che non può essere cancellato: aspettiamo di incontrare le Istituzioni per programmare il futuro della Classica pescarese. Voglio sottolineare”, ha commentato il presidente Renato Ricci, “che il nostro sito internet ha registrato oltre 20 mila contatti dopo l’annuncio della cancellazione della corsa pescarese. Il Matteotti tornerà a vivere come un tempo ma occorre”, conclude Ricci, “l’impegno di tutti, partendo dalle Istituzioni, affinché la classica di ciclismo più antica del Centro-sud possa tornare a disputarsi sul tradizionale circuito pescarese dove un tempo sfrecciavano i bolidi della Coppa Acerbo”.

 

Ufficio stampa Trofeo Matteotti

03.08.09 08:51 - redcc - Letto 2526