L'H.C. Teramo tornata al lavoro

A distanza di oltre cento giorni dallo storico 19 maggio che ha segnato la vittoria del primo, storico, scudetto, è ripresa la preparazione dell´H.C. Teramo 2002 in vista della nuova stagione

04.09.12 08:11
By redcc PagineAbruzzo

L'H.C. Teramo  tornata al lavoro

A distanza di oltre cento giorni dallo storico 19 maggio che ha segnato la vittoria del primo, storico, scudetto, è ripresa la preparazione dell´H.C. Teramo 2002 in vista della nuova stagione. Le ragazze, nuove e confermate, si sono date appuntamento alle ore 17:30 di ieri pomeriggio al Pala San Nicolò.

Dopo i saluti, le interviste con la stampa presente e un incontro con il riconfermato tecnico Serafino La Brecciosa, alle 18:10 Elena Krese & compagne erano già in campo per la prima corsa stagionale. In questa importante fase di pre season a coordinare i lavori, dal punto di vista atletico, saranno i fratelli Stefano e Sandro Centinaro della palestra Area Fitness. Da oggi, infatti, è prevista una doppia seduta di allenamento, al mattino in palestra e nel pomeriggio al PalaSanNicolò.

All´appello mancava la capocannoniera dello scorso campionato, Daniela Palarie che si aggregherà nella giornata di oggi alle compagne, così come la cubana Damaris Bencomo che lo farà nei prossimi giorni. Due i volti nuovi, Silvia Lampis e Natasa Miladinovic che, in passato, hanno già giocato a Teramo: per loro, dunque, si tratta di un ritorno in terra d´Abruzzo. Nei prossimi giorni la società del presidente Domenico Carnevale comunicherà ulteriori acquisti che andranno a completare la rosa.

Queste le prime parole del tecnico Serafino La Brecciosa: "Dopo tanti tentativi, finalmente, l´anno scorso siamo riusciti a conquistare il nostro primo scudetto che per Teramo rappresenta tantissimo. Per questo motivo, dunque, la stagione parte con grandi aspettative vuoi perché vogliamo continuare a fare bene ed anche perché sono aumentati gli impegni. Ci sono dei volti nuovi, altri arriveranno in un organico che, comunque, resta giovane. Gli obiettivi, come detto - prosegue La Brecciosa - sono tanti a partire dalla Supercoppa Italiana e senza dimenticare il campionato, la Coppa Italia e la Women´s EHF Cup che ci vedrà al cospetto di una formazione molto importante come le spagnole dell´Alcobendas. In questo mese sarà importante lavorare bene per dimostrare che quanto fatto l´anno passato non è stato frutto del caso. La società - conclude il tecnico dell´H.C. Teramo 2002 - è cresciuta molto e ora tocca a noi sul campo dare il massimo".

In via di definizione, infine, anche il programma delle amichevoli che sarà comunicato prossimamente.

04.09.12 08:11 - redcc PAGINEABRUZZO