HUMANGEST SIMPLY SPORT-TELIMAR PALERMO 10-11

Forse la Humangest Simply Sport avrebbe meritato di più, almeno un pari, ma alla fine ha avuto ragione la Telimar Palermo in lotta per i play-off

24.03.12 17:26
By redcc

Dai, vota anche tu!!! Votato 1/5 (1 Voto)

HUMANGEST SIMPLY SPORT-TELIMAR PALERMO 10-11

Per la Simply, oltre alla sconfitta di misura (10-11) anche la notizia del pareggio della Payton Bari, che ora ha un vantaggio di quattro punti sui pescaresi nella lotta per non retrocedere. La squadra di Di Renzo è priva dell'inglese Figes, ciononostante parte bene e dimostra di potersela giocare sino alla f

Nella ripresa e nel terzo periodo manca di precisione e riconsegna la leadership momentanea al Palermo, ma la partita è apertissima anche se i ritmi in acqua scendono e di parecchio.

Nel quarto tempo, però, come spesso accaduto in questa stagione di A2, purtroppo i biancazzurri soccombono a causa di alcuni episodi, concretizzati invece dagli ospiti.

Nelle file del Pescara, buona prova di Stritof, ma non sufficiente a regalare un sorriso alla Simply.

Ora c'è una sosta di un paio di settimane, opportuna come non mai per ricaricare le pile.
Simply Sport: Guetti, Moscardino 1, Magnante, Mugnaini 1, De Ioris, Stritof 3, Mazzi 2, Provenzano, Provenzale, D'Aloisio 3 (1 rig), Gobbi, Giordano, Morachioli. All. Di Renzo.
Telimar Palermo: Sansone, Zubcic 1 (rig), Galioto, Di Patti 1, Salemi 2, D'Aleo 1, Calabrese, Mauti 1, Lo Cascio 2, Mattarella 3, Covello. All. Occhione.
Arbitri: Marotta e Petronilli.
Note: parziali 4-2, 3-5, 0-1, 3-3. Uscito per limite di falli Galioto (T) nel terzo tempo. Superiorità numeriche: Simply 5/6 + 1 rigore e Telimar 5/8 + 1 rigore. Spettatori 300.

UFFICIO STAMPA NAIADI – SIMPLY SPORT

rif. PAOLO SINIBALDI

www.paolosinibaldi.blogspot.com

24.03.12 17:26 - redcc - Letto 664