Al “Sestili” di pallanuoto si impone l'Europa Sporting Roma

Anche Estiarte al tradizionale memorial

30.07.12 12:50
By redcc PagineAbruzzo

Al “Sestili” di pallanuoto si impone l'Europa Sporting Roma

Andrea Sestili era un pallanuotista pescarese. Era giovane e con grande voglia di fare, come tutti i ragazzi, come tutti gli sportivi. Poi un giorno il destino ha deciso che per lui doveva finire così, improvvisamente. Ma Andrea aveva cementificato così tante amicizie in questo mondo della pallanuoto che oggi, a sei anni dalla sua scomparsa, il memorial a lui dedicato fa sì che Andrea pallanuotista lo sia ancora. Il Memorial Andrea Sestili è stato ancora una volta un bel successo e soprattutto l'occasione per aggregare persone attorno a valori importanti, che vanno ben oltre la semplice partita o la semplice vittoria. Teatro la piscina olimpionica delle Naiadi a Pescara, otto le squadre partecipanti, provenienti anche da fuori regione; e infatti una di queste, la romana Europa Sporting si è affermata addirittura al golden gol in una finale molto combattuta contro la Canottieri Milano. Un torneo master di pallanuoto, vale a dire riservato anche a giocatori del recente passato, comunque un torneo che negli anni sta anche salendo di livello pur mantenendo la solita goliardia degli eventi sportivi estivi. A organizzare il tutto, ancora una volta, gli amici storici di Andrea Sestili, con il trio Cianfrone-Lattanzio-Favetta in testa. E la squadra denominata “Amici di Andrea” ha ben figurato, sfiorando la finalissima ma centrando il terzo posto nella “finalina” contro la Payton Bari. Abbiamo visto in acqua gente esperta come il portiere Frammolini, o ancora Di Giovanni, Cannata, Cianfrone, Barbuscia, o Diego Sesena nella Europa Sporting Roma, o ancora Di Fulvio padre (Franco) e figlio (Andrea), e tanti altri che ricordarli tutti sarebbe impossibile. Non hanno voluto far mancare il loro saluto (anche se non sono scesi in acqua) perfino campioni di valore internazionale quali Ratko Stritof, che nella passata stagione ha allenato la Simply Sport in A2, e Manuel Estiarte. Proprio lui, il “Maradona della pallanuoto”, che negli ultimi anni ha anche fatto furore nel Barcellona calcio quale braccio destro di Guardiola, è stato di sicuro l'ospite d'onore, la ciliegina di un evento tra i più significativi nell'estate sportiva del pescarese. Alle premiazioni erano presenti la mamma e i due fratelli di Andrea Sestili, ovviamente commossi al ricordo, ma commossi anche per aver visto quanto sia importante l'amicizia nella vita.

Finale 7° e 8° posto: Teramo-Simply Sport Master Pescara 3-0.

Finale 5° e 6° posto: Waterpolo Master Pescara-Samba Vicenza 4-7.

Finale 3° e 4° posto: Payton Bari-Amici di Andrea 4-5.

Finale 1° e 2° posto: Europa Sporting Roma-Canottieri Napoli 6-5 (al golden gol).

Miglior portiere: Cristian Frammolini (Amici di Andrea). Miglior giocatore: Alessandro Zoni (Canottieri Milano).

30.07.12 12:50 - redcc PAGINEABRUZZO