Marines al debutto casalingo. Domani arrivano gli Hogs Reggio Emilia

Tutto pronto in casa Lazio Marines per il debutto casalingo in IFL, in programma sabato sera alle 21.00 al Giannattasio di Ostia contro gli Hogs Reggio Emilia

05.04.13 23:30
By redcc PagineAbruzzo

Marines al debutto casalingo. Domani arrivano gli Hogs Reggio Emilia

I biancazzurri sono reduci dalla sconfitta dell’esordio 2013 per mano dei Warriors Bologna, condizionata significativamente dal maltempo e dalla pioggia che ha reso ancor più pesante il manto del Lunetta Gamberini favorendo il gioco degli emiliani, più pesanti e maggiormente votati al gioco di corse.

I ragazzi di coach Gianluca Leone ripartiranno comunque da una buona prestazione che ha lasciato si intravedere fisiologici margini di miglioramento, ma che ha dato anche molte indicazioni positive che lasciano ben sperare per il prossimo futuro: tutto questo renderà quindi la gara di sabato sera tutt’altro che scontata.

“Siamo pronti a far bene – ha dichiarato Fabio Pacelli, presidente dei MisterSex Lazio Marines – Quella contro gli Hogs sarà la prova per i nostri ragazzi di come l’eccessiva avversità metereologica sia stata decisiva nel debutto stagionale. Vincere contro una squadra in forma e ben collaudata come gli Hogs significa fare un passo in avanti verso una stagione che abbiamo costruito e curato con moltissima attenzione.

Vogliamo buttarci alle spalle gli ultimi due sfortunati campionati e ricominciare a frequentare le zone nobili della classifica che per storia, tradizione e roster ci appartengono di diritto”.

Scenderà in campo questo week end anche il farm team biancoceleste che sta disputando il campionato di Football a 9.

I ragazzi di coach Cappellacci affronteranno i cugini Gladiatori nel derby di ritorno.

Al momento, dopo 3 giornate, i biancazzurri sono ancora fermi a quota 0 vittorie ma, data l’inesperienza e la giovanissima età di buona parte del roster, questo dato non deve spaventare.

Il farm team, come confermano i sacrifici economici messi in campo dalla società per preparare la “doppia formazione” anche quest’anno, nasce con il solo obiettivo di mandare sul terreno di gioco ragazzi con poca esperienza alle spalle, over age che non hanno modo di disputare le giovanili nella stagione invernale ed atleti ancora non maturi per la Serie A. Da questo team, così come dalle giovanili, escono i rookie della squadra senior per la stagione successiva, così come è successo al giovanissimo Davide Capra che affronterà sabato la sua seconda gara in assoluto in IFL dopo quella bolognese.

05.04.13 23:30 - redcc PAGINEABRUZZO